News & Eventi 2018-02-22T00:42:04+00:00

Targa Cecina

1 settimana 5 giorni fa

Targa Cecina per la giornata senza zaino.
Abbiamo contribuito con i nostri impianti audio!
Grazie alla nostra Barbara Giusti per essere presente.

Targa Cecina

2 settimane 6 giorni fa

Sì è aperta ufficialmente la 57a edizione della targa cecina. Ieri abbiamo dato il via alla preparazione della manifestazione che si svolgerà dal 2 al 9 settembre a Cecina centro con ingresso gratuito per tutti gli eventi. Al palazzetto dei congressi domenica pomeriggio i presidenti di rione, I bozzettisti alla presenza di moltissimi rionali e non hanno presentato le loro idee per il carro 2018. Con la veste da regista, il responsabile amministrativo Fiorentini ha dato il via con il tradizionale inno.
Alla presenza della madrina sara e l'alfiere matteo insieme al presidente regoli il vice D'addese e al vice sindaco salvini, il presentatore roberto giannoni di radio stop, ha dato la parola a Gori e madonia per illustrare il tavolo dei lavori quali responsabili sportivi dell'associazione per il punto sul futuro del palio podistico e sugli impegni di questo triennio.
Poi le parole commosse di sara e Matteo e dopo le proiezioni dei video la chiusura di salvini e regoli. Quest'ultimo ringraziando con forza l'amministrazione comunale, il ccn cecina centro, don marco e le forze dell'ordine ma soprattutto il suo staff e tutti i rionali per l'impegno che ogni anno mettono nella targa cecina.
Infine regoli ringrazia e manda un grande saluto alle Fallas di Sagunto e ricorda l'appuntamento del 20 luglio per l'elezione della madrina e alfiere 2018.
Via ai sorteggi e buona targa a tutti.

Targa Cecina

3 settimane 15 ore fa

Ordine sfilata Targa Cecina 2018

Targa Cecina

3 settimane 1 giorno fa

Domani, Domenica 6 Maggio al Palazzetto dei Congressi di Cecina ore 18:00
Presentazione dei Bozzetti Targa Cecina 2018.

Targa Cecina

3 settimane 4 giorni fa

La Targa è qualcosa di più di una tradizione che si rinnova di anno in anno. E’ aggregazione, è lo spirito con cui centinaia di persone, di cecinesi, si riuniscono da gennaio a dicembre per costruire insieme qualcosa di speciale. L’associazione Targa ha saputo aprirsi alla città, in un percorso che mi auguro continui e si rafforzi, in modo che tutti possano essere contagiati dall’entusiasmo che vedo ogni anno dietro ogni carro e che spinge ogni corridore. Il mio augurio, quindi, è che questa manifestazione riesca a crescere ancora, a coinvolgere sempre più persone, a costruire qualcosa che resti per sempre, anche dopo che si sono concluse le premiazioni. E sono certo che sarà così.

Samuele Lippi

Targa Cecina

3 settimane 5 giorni fa

"Il segreto per costruire il futuro di un paese sta nel saper mettere insieme la consapevolezza del proprio passato con le esigenze del proprio presente. Oggi mentre viviamo un po' tutti in un tempo accelerato, fatto di istanti che si susseguono uno dopo l'altro senza pause, non è facile mettere insieme tutto. Allora servono più che mai occasioni che ci richiamino tutti a cosa eravamo per farci scoprire cosa siamo per poter inventare quello che saremo. A Cecina l'occasione più ricca e più coinvolgente per fare questo è certamente la Targa C ecina. Sia perchè è quasi certamente la manifestazione che mette insieme più cecinesi, con la sua diffusione capillare nei rioni, sia perchè mette ogni anno in campo tante e tanto diverse iniziative, da riuscire a raggiungere tutte le età e tutte le diverse sensibilità dei nostri concittadini, passando dalla storia all'arte, attraverso la solidarietà, lo sport, il costume. l'enogastronomia e l'artigianato. Non credo esistano dappertutto manifestazioni tanto popolari e tanto ricche.

Il mondo della Targa ha allargato negli ultimi anni i suoi confini abbracciando la scuola, le associazioni culturali e sportive e le stesse realtà delle parrocchie cecinesi, sempre col desiderio di invitare e accogliere tutti gli abitanti di Cecina (e non solo) in un'unica grande famiglia. Si tratta di un'opera di socializzazione rara e preziosa, che per la nostra Amministrazione rappresenta una risorsa insostituibile e unica per aggregare e accogliere le persone, andando anche contro corrente rispetto a una società che sempre più propone alle persone di chiudersi in casa, sprangando porte e finestre per difendersi dagli altri come se tutti fossero potenziali pericoli per la propria sicurezza. Il messaggio della Targa invece è un messaggio di apertura. Come da anni sono state aperte a tutti le porte di tutte le manifestazioni della Targa, così l'atteggiamento di questo Direttivo e del suo Presidente Alessandro Regoli è sempre stato di dialogo con tutti per costruire insieme qualcosa di bello che tutti possano sentire proprio. Ritengo che si tratti di un vero e proprio modello di convivenza dove certo ci sono regole da osservare e rispettare, ma dove nessuno viene escluso a priori, a causa del colore della sua pelle, del paese da cui proviene o della lingua che parla, ma a tutti viene data l'occasione di inserirsi nel mondo dei rionali e, attraverso quello, nella cittadinanza cecinese. Forse senza la Targa a Cecina esisterebbero tante persone molto più sole. Allora con più convinzione che mai lasciatemi ripetere W la Targa e W tutti i rionali!"

Giovanni Salvini

Vice Sindaco e Assessore alla Cultura

Targa Cecina

1 mese 2 giorni fa

Ho sperato e fortemente creduto che Rafa continuasse il suo lavoro come Presidente della Junta. Arrivata la conferma della sua decisione e del suo staff auguro a tutti voi un grande in bocca al lupo.
Io, la targa cecina e tutti gli amici cecinesi siamo pronti per rivivere tante emozioni con le nostre amatissime feste.
Un abbraccio amico mio a te e a tutti i nostri gemelli falleri.
Ale.

Targa Cecina

1 mese 4 giorni fa

Cecina è una città “giovane”, se la paragoniamo ad altre città vicine che hanno una storia millenaria, ma in pochi decenni si è imposta come un centro vivace ed attraente, grazie alla sua collocazione, al paesaggio, all’operosità dei suoi abitanti.
In questo contesto la Targa merita a buon diritto il titolo di “tradizione”, accompagnando ormai da oltre cinquanta anni il cammino della nostra città.
Nel passare del tempo, la Targa è via via diventata ben di più di una semplice manifestazione folkloristica: in essa si ha modo di esprimere la propria creatività, ci si incontra, ci si aggrega; insomma si può parlare di un “mondo” della Targa Cecina, nel quale le persone si spendono investendo tempo, energie, cuore e passione.
Proprio per la sua giovane età Cecina ha bisogno di questi spazi umani perché quello che caratterizza una città rispetto ad un semplice aggregato abitativo è che nasca una storia, che vi siano delle radici, che i più anziani possano raccontare ai giovani quello che hanno vissuto e che essi sono a loro volta chiamati a raccogliere, reinventare e trasmettere.
Da alcuni anni è iniziato anche un contatto più organico con la Chiesa che, senza stravolgere la laicità della manifestazione, tuttavia vuole agganciarla ad un'altra radice culturale di Cecina, quello della sua tradizione religiosa e spirituale: nel mese di settembre le rappresentanze della Targa si recano in Duomo per ricevere la Benedizione della Targa e degli stendardi.

Mons. Marco Fabbri
Parroco del Duomo di Cecina.

Targa Cecina

1 mese 1 settimana fa

Domenica 6 Maggio al Palazzetto dei Congressi di Cecina ore 18:00
Presentazione dei Bozzetti Targa Cecina 2018.